Facebook

 ANZIANI FAMOSI

Oggi sono molti gli anziani che possiamo definire “moderni”, dato la loro alta volontà di rimanere in salute attraverso l’attività fisica e mentale da cui prendono la forza per affrontare gli ostacoli che la vita gli mette davanti.

La società italiana di Gerontologia e Geriatria evidenzia sempre di più l’importanza delle persone anziane all’interno della nostra società, sostenendo che: «La Regina Elisabetta II ha 94 anni, Mattarella 80, Papa Francesco 85 anni e Joe Biden 78 anni il 20 novembre. Si tratta di incarichi di responsabilità, capaci di cambiare le sorti del pianeta, che siano ricoperti da anziani ormai non più nella terza ma nella quarta età, ci fa capire pienamente come avere una vita attiva e relazionale può consentire una vecchiaia non solo in salute ma anche di successo»

La capacità degli anziani, che oggi hanno una vita attiva e di successo, di adattarsi in maniera positiva ad eventi negativi e traumatici viene definita resilienza. Grazie a questa dote essi riescono ad ottenere grandi risultati nella propria vita privata e sociale.

Una persona che viene spesso portata ad esempio quando si parla di resilienza è Joe Biden che nell’arco del tempo ha dovuto affrontare molti ostacoli ed eventi sfavorevoli, tra cui la perdita della moglie e di due figli. Biden non si è lasciato condizionare negativamente da questi avvenimenti e ha vissuto la sua vita ottenendo molti successi, l’ultimo dei quali lo ha portato all’apice della sua carriera, essere presidente degli Stati Uniti d’America. La resilienza continuerà a giocare un ruolo fondamentale nella sua vita, consentendogli di affrontare le nuove importanti sfide che questo incarico gli porrà davanti, prima fra tutte la gestione dell’emergenza sanitaria dovuta all’attuale pandemia in corso.

 

Per trovare anziani attivi e in piene forze non serve guardare lontano ma è sufficiente rivolgere lo sguardo all’interno delle nostre famiglie. Sono innumerevoli, infatti, i nonni e/o bis nonni attivi che, ad esempio, si occupano dei propri nipoti in maniera più che instancabile, supportando in questo modo le dinamiche famigliari ed economiche. Anche se le loro vite hpw non sono visibili al mondo intero, come quelle dei personaggi famosi, nel loro piccolo hanno avuto la capacità di affrontare e superare le ferite del loro passato per creare un futuro migliore alle proprie famiglie.

 ANZIANI ATTIVI: contro il covid

L’associazione SIGG, società italiana di Gerontologia e Geriatria, ha messo in evidenza che, grazie ai progressi in medicina e alla migliore qualità di vita, è possibile trovare anziani ben oltre gli 80 anni che posseggono uno stato di salute invidiabile anche dai più giovani. In occasione dell’evoluzione dell’attuale pandemia causata dal Covid-19, il presidente Antonelli, infatti, ha sottolineato come gli anziani si siano dimostrati fin dall’inizio indispensabili e fondamentali per la società e ha ribadito che escluderli dalla vita sociale, nonostante la buona volontà di proteggerli, rischierebbe di peggiorare il loro stato di salute.

Infatti, a testimonianza di questo, si è osservato che a seguito del lockdown generalizzato gli anziani che si trovavano in un buono stato di salute e che sono stati costretti ad abbandonare la pratica di regolare esercizio fisico, considerato dai medici un “farmaco salvavita”, hanno visto un peggioramento delle loro condizioni di salute e, spesso, sono andati incontro a delle complicanze. La percentuale di infarti ed ictus nel nostro paese, ad esempio, è aumentata del 40% in più rispetto agli anni precedenti.

Il nuovo virus ci ha senza dubbio costretti a rivedere le nostre abitudini di vita e ad essere maggiormente prudenti. Soprattutto le fasce della popolazione più a rischio devono adottare misure che gli garantiscano la massima protezione. Tutti noi, compresi i nostri anziani, comprendiamo la gravità della situazione italiana e mondiale ed è per questo che adottiamo tutte le misure necessarie a proteggere noi stessi e gli altri dal rischio di contagio. Utilizzando le opportune norme di sicurezza molti anziani in salute desidererebbero uscire per delle passeggiate oppure incontrare i propri nipoti o pronipoti per godere della loro compagnia e allegria perchè sono convinti che bisogna sempre affrontare i problemi con coraggio, efficienza e insieme, senza lasciarsi trasportare dalla negatività degli eventi.

 

Facebookmail