Ricorsi Inps

Ricorsi Inps Torino

All’interno della nostra struttura potrete trovare un avvocato specializzato in diritto della disabilità e del malato.

Il nostro avvocato è specializzato in ricorsi contro i rigetti da parte dell’Inps per le domande di Accompagnamento, di Invalidità e della Legge 104.

Ricorsi Inps termini

Entro 6 mesi dalla comunicazione negativa da parte dell’Inps è possibile effettuare un ricorso giudiziario contro l’Inps senza dover attendere la successiva domanda di aggravamento. Questo da il diritto, se il Tribunale riconosce il beneficio, di percepire anche gli eventuali arretrati dal momento di presentazione della prima domanda.

Prima di presentare il ricorso amministrativo Inps verrà effettuata un’attenta valutazione del caso clinico, insieme al nostro medico legale, al fine di proporre soltanto ricorsi Inps sostenibili e di evitare azioni legali inutili e svantaggiose per i nostri utenti.

Verrete seguiti in ogni fase del procedimento, dalla prima visita con il medico legale fino alla compilazione della documentazione conclusiva in caso di vittoria del ricorso Inps.

A titolo esemplificativo, possiamo supportarvi per la presentazione di Ricorsi all’Inps per il riconoscimento dell’Indennità di Accompagnamento, dell’Invalidità e della Legge 104 e per qualsiasi altra vicenda legale che riguardi aspetti medici, inerenti i diritti del malato e le invalidità.

Ricorsi inps accompagnamento

L’indennità di accompagnamento è un sostegno economico che viene riconosciuto alle persone invalide totali che non possono camminare e che non sono in grado di compiere gli atti di vita quotidiana senza aiuto permanente.
L’indennità di accompagnamento è indipendente da età e reddito percepito ed è compatibile con l’attività lavorativa.
L’accompagnamento non viene erogato se la persona invalida viene ricoverata gratuitamente presso un istituto per un periodo di tempo superiore ai 30 giorni.

Ricorsi inps invalidità

Il riconoscimento dell’invalidità civile spetta a tutte le persone affette da minorazioni psichiche o fisiche e serve a tutelarne la dignità attraverso protezioni economiche (assegni, pensioni ed indennità) e non economiche (assistenza sanitaria, Legge 104, agevolazioni fiscali, collocamento obbligatorio al lavoro).

Ricorso inps legge 104

La Legge 104/92 è il riferimento normativo “per l’assistenza, l’integrazione sociale ed i diritti delle persone con handicap”.
Se si ha un handicap grave riconosciuto dall’Inps si ha diritto ad usufruire di agevolazioni quali: anticipo pensionistico, permessi da lavoro retribuiti, benefici fiscali.
I vantaggi derivanti dal riconoscimento della Legge 104 si applicano, oltre che alla persona con minorazioni, anche ai suoi familiari.

Se necessario la consulenza medica e legale verrà resa a domicilio.

Per richiedere maggiori informazioni o un preventivo puoi chiamarci ai nostri numeri 0117930904 – 320 0374417 oppure puoi venire a trovarci presso la nostra sedei di Torino in Via Giovanni Servais 81D.
Saremo lieti di ascoltarti per trovare insieme la soluzione migliore per la tua famiglia!

Il servizio è attivo in tutta la provincia di Torino.