Facebook

Libri per anziani

Da sempre abbiamo inteso i servizi di assistenza come uno strumento concreto per migliorare la vita delle persone di cui ci prendiamo cura e, di conseguenza, delle loro famiglie. Possiamo affermare che questo è, a ripensarci, il motivo stesso per cui abbiamo scelto questo lavoro. Da qui discende il modo in cui, in maniera naturale e spontanea, operiamo nel nostro quotidiano.

Nuovo progetto di lettura per anziani

I pazienti anziani, disabili e/o non autosufficienti, e di conseguenza le loro famiglie, devono affrontare una realtà complessa, fatta di varie necessità relative all’assistenza personale, agli accompagnamenti, alle trafile burocratiche per l’ottenimento dei propri diritti, al problema della solitudine e dell’isolamento sociale. La gestione di tutti questi temi incide, a volte anche notevolmente, sulla qualità della vita dei pazienti e dei loro familiari. Ci siamo chiesti più volte come fare per migliorare tale qualità e abbiamo capito che il servizio di assistenza alla persona, per poter essere realmente “oltre le aspettative”, come recita il nostro logo, deve occuparsi anche di questi aspetti.

Come essere un punto di riferimento a 360° per le famiglie?

Nel corso degli anni, mentre ci prendevamo cura dei nostri assistiti attraverso il servizio di assistenza domiciliare ed ospedaliera con personale qualificato o con badante convivente , abbiamo osservato con attenzione quali fossero complessivamente i reali bisogni delle famiglie e abbiamo individuato alcune aree critiche, la gestione delle quali rappresentava per i familiari un carico assistenziale aggiuntivo. Questo ci ha spinto ad offrire delle soluzioni concrete e gratuite a quei problemi che tanto pesavano sulla serenità familiare, arricchendo la nostra attività principale di assistenza socio sanitaria alla persona con molti servizi aggiuntivi.

Quella che vi abbiamo appena raccontato, dunque, è la filosofia che sta alla base dei servizi di:

  • gestione gratuita delle pratiche di patronato (richiesta di invalidità, di riconoscimento della Legge 104, dell’assegno di accompagnamento, della pensione di invalidità, di vecchiaia, di reversibilità, ecc.);
  • assistenza legale gratuita in merito ai diritti del malato e del disabile, erogata da un avvocato specializzato in amministrazioni di sostegno e tutela legale;
  • assistenza legale gratuita per i ricorsi contro l’Inps, in caso di rigetto di richieste di invalidità, di Legge 104 e di accompagnamento;
  • assistenza gratuita per l’ottenimento di ausili ortopedici e forniture sanitarie di cui si ha diritto in caso di invalidità e non autosufficienza.

Questo nostro modo di intendere l’assistenza alla persona viene molto apprezzato dalle famiglie che, grazie ad esso, riescono ad accedere facilmente a consulenze qualificate e gratuite circa i loro diritti e le agevolazioni a loro spettanti e ad ottenere supporto pratico per l’ottenimento degli stessi, evitando, tra l’altro, lunghe attese e code presso uffici pubblici.

La nostra nuova collaborazione con l’Associazione Luoghi di Libri si sposa perfettamente con questo nostro modo di operare.

Associazione Luoghi di Libri

Luoghi di Libri

Uno dei problemi che affligge maggiormente i nostri anziani è la solitudine, come abbiamo avuto modo di raccontare anche nell’articolo Solitudine e Depressione Senile. Per questo ci siamo appassionati all’associazione Luoghi di Libri appena l’abbiamo conosciuta!
Uno dei membri dell’associazione, nata con lo scopo di promozione e divulgazione letteraria, è una dottoressa ospedaliera che, durante il periodo del lockdown del 2020, ha sentito l’esigenza di portare sollievo ai pazienti affetti da covid19 che si trovavano ricoverati presso l’ospedale in cui lavora e che non potevano ricevere il conforto dei propri cari.
Da qui l’idea di Mimma, che nel suo tempo libero coltiva anche la passione per la recitazione teatrale, di dare voce, insieme ai suoi colleghi attori, a racconti di storie da far sentire a tutte le persone sole che, per qualsiasi motivo, non possono leggere autonomamente ma che possono trarre grande beneficio dall’ascolto di brani letti con voce cullante ed empatica. 

Il progetto Audioteca è pensato principalmente per le persone anziane e/o ammalate, è di facilissima fruizione (basta, infatti, accedere al sito dell’associazione www.luoghidilibri.it e scaricare i brani che si vogliono ascoltare) ed è assolutamente gratuito!

Libri per anziani

Perchè la partnership con Luoghi di Libri? 

Riteniamo che il progetto Audioteca abbia una valenza sociale ed umana eccezionale perchè può alleviare la solitudine di moltissime persone fragili, che da esso possono trarre benefici importanti in termini di stimolazione cognitiva e di umore.
Per questo motivo vogliamo fare in modo che il progetto sia conosciuto da quante più persone possibile. Il nostro impegno, però, non finisce qui perchè crediamo in questo progetto a tal punto da volerlo rendere parte integrante del nostro servizio di assistenza alla persona!

In cosa consiste, praticamente, la collaborazione tra le nostre agenzie e l’associazione Luoghi di Libri?

A partire da ora chiunque si avvarrà dei nostri servizi di assistenza alla persona potrà richiedere l’attivazione, per il proprio caro anziano e/o ammalato, anche dell’ascolto dei racconti durante il tempo dell’assistenza. Basterà mettere a disposizione dell’operatore un qualsiasi device con accesso ad internet, come ad esempio uno smartphone, ed esso si occuperà di avviare l’ascolto del racconto scelto.
Questo strumento potrà essere utilizzato per tutta la durata del servizio oppure soltanto in alcuni momenti, ad esempio mentre l’operatore si trova in una stanza diversa rispetto all’assistito in quanto si sta occupando del riasetto dalla casa. Potrebbe essere un modo per far si che la persona anziana continui a sentirsi in compagnia e non avverta la solitudine!

Per avere maggiori informazioni sui nostri servizi chiamaci subito ai numeri 0117930904, 3200374417. Saremo lieti di ascoltarti per trovare insieme la soluzione migliore per la tua famiglia!

 

Facebookmail